foto_Nima_2Nima Keshavarzi, fondatore e direttore artistico e musicale de la Filharmonie, compagine sinfonica fiorentina, composta dai migliori giovani professionisti del panorama musicale toscano; dal 2015 è assistente del M° Roberto Abbado presso i maggiori teatri italiani ed europei.

Ha collaborato tra gli altri con il Teatro dell’Opera di Roma, il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Regio di Torino, Palau de les arts di Valencia, il Teatro Comunale di Bologna. Dal 2016 è direttore ospite presso El Sistèma in Venezuela.

Ha diretto l’orchestra della fondazione “Bulgaria Classica”, l’orchestra Symphonia Assai di Bruxelles, l’orchestra sinfonica del Royal conservatory di Bruxelles, l’orchestra il Carmine di Firenze, l’orchestra sinfonica L. Cherubini del conservatorio di Firenze, Ensemble Luigi Dalla Piccola.

Nasce a Isfahan/Iran dove riceve le prime lezioni di musica. Prosegue gli studi musicali nella capitale Teheran dove si la laurea in violino presso l’Università di Belle Arti. Nel 2006 si trasferisce in Italia, a Firenze, dove prosegue gli studi in violino, composizione e direzione d’orchestra presso il Conservatorio Cherubini e la Scuola di musica di Fiesole.

Si specializza in direzione d’orchestra al conservatorio di Firenze sotto la guida del M° Alessandro Pinzauti e al Royal conservatory di Bruxelles con Bart Bouckaert, Lukas Vis e Arturo Tamayo. Si perfeziona come direttore d’orchestra frequentando i corsi della prestigiosa Accademia Chigiana di Siena sotto la guida del M° Gianluigi Gelmetti.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close