03 PC3MOD_BN

Paolo Cognetti è un compositore e un pianista.

Con il suo ultimo progetto, Mare Monstrum, Verso Luce per narratore, orchestra ed elettronica, centrato sulla tragica questione dei migranti provenienti dall’Africa, ha vinto il secondo premio del concorso internazionale di composizione “2 Agosto”, edizione 2015.

Paolo ha recentemente scritto le musiche per il corto Family Unit di Z. Marion, ed è al momento impegnato con The Writer, di E. Mengotti.

Ha scritto, inoltre le musiche per i due cortometraggi, El Gran Engaño di M. A. I Valls, e Leila and Morris di G. Smets, entrambi selezionati da festival internazionali di cinema (Gran Festival de Cinema de Girona, in Spagna; Sitges International Film Festival, in Spagna; Sandfly Film Festival, Australia).

Nel 2009 ha vinto il Premio Nazionale delle Arti: Composizione per immagini e, con i suoi brani per pianoforte solo, il premio del pubblico nel Maggio Off Music Contest. Nel 2011 ha vinto il Premio Nazionale delle Arti: Musiche pop e rock originali: gruppi, solisti e voci con il suo lavoro per pianoforte solo “Rinascita”.

Ha composto, arrangiato ed eseguito colonne sonore per spettacoli teatrali come “La gatta sul tetto che scotta”, con regia di M. Lombardi, e “L’uomo della sabbia”, con regia di F. Romano.

Paolo è diplomato in composizione e pianoforte presso il Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” e ha un Master in musica per film, televisione e video games del Berklee College of Music.

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close